Apr 09 2019

Le uova di Pasqua degli studenti Erasmus per i bambini delle Scotte

Una grande dimostrazione di generosità e sensibilità. È quella che arriva dagli studenti Erasmus di Siena che, attraverso l’organizzazione studentesca di volontariato Erasmus Student Network (ESN Siena GES), hanno consegnato uova di cioccolato ai piccoli pazienti ricoverati all’interno della UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese diretta dal professor Salvatore Grosso. Un evento che si rinnova, di anno in anno, e che rappresenta un omaggio molto piacevole e gradito dai pazienti del policlinico Santa Maria alle Scotte e dalle loro famiglie.

uova pasqua studenti erasmus.jpg

Mar 20 2019

”Dancing for Children vol.3”, al Papillon festa di beneficenza a favore di ”Insieme per i bambini”

Gli specializzandi di Pediatria dell’Aou Senese, anche per il 2019, organizzano una festa per sostenere la onlus “Insieme per i bambini”.

“Dancing for Children vol.3” si terrà venerdì 22 marzo, alla Discoteca Papillon, a Monteroni d’Arbia, con la cena in programma dalle ore 21 (costo 20 euro solo su prevendita), ed il Dj Set in programma dalle ore 23 (10 euro in prevendita oppure 12 euro all’ingresso).

«Ringrazio di cuore gli specializzandi – afferma il professor Salvatore Grosso, direttore UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e presidente di “Insieme per i Bambini” – per aver organizzato questa importante iniziativa. Il ricavato della serata sarà destinato all’acquisto di strumenti medici per la cura dei nostri bambini, invito tutta la cittadinanza a partecipare al “Dancing for Children vol.3”, un modo consapevole di divertirsi aiutando i piccoli pazienti del nostro ospedale».

Per info e prenotazioni: 3487283077 – 3409730340.

Mar 18 2019

L’Imperiale Contrada Castello di Piancastagnaio dona 2500 euro alla Pediatria delle Scotte

Un mega assegno da 2500 euro per la Pediatria del policlinico Santa Maria alle Scotte. È questo il dono che arriva dall’Associazione Roccone dell’Imperiale Contrada Castello di Piancastagnaio che, grazie alle attività organizzate nel corso degli anni, ha raccolto la somma destinata poi all’Associazione Insieme per i bambini onlus, il cui presidente è il professor Salvatore Grosso, direttore della UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Un gesto nobile che rinsalda il legame del policlinico senese con il territorio di riferimento e che, al tempo stesso, rappresenta una bella iniziativa di sensibilizzazione per i giovani contradaioli di Castello impegnati, attraverso le attività del Castello Lab, in iniziative sociali volte ad aiutare i bambini e le famiglie che hanno bisogno di aiuto e assistenza durante i loro periodi di degenza in ospedale. La consegna della donazione è avvenuta alla presenza di Claudio Renai, priore dell’Imperiale Contrada Castello; Monica Bianchini, coordinatore Castello Lab; Corrado Costa, membro della segreteria dell’Associazione Roccone; oltre che del professor Salvatore Grosso, della dottoressa Francesca Maria De Marco, direttore della UOC Igiene e Organizzazione Servizi Ospedalieri; e della coordinatrice infermieristica Giuliana Masiero. «Un gesto importante – sottolinea il priore – che spero sia solo un punto di partenza per una fattiva collaborazione negli anni; un modo per responsabilizzare i nostri giovani, affinché crescano in Contrada con il giusto principio di mutuo soccorso e con il pensiero per chi purtroppo è più bisognoso e sfortunato di loro. Ringrazio i coordinatori, ed i genitori dei bambini del Castello Lab – ha concluso Claudio Renai – che si impegnano e stanno credendo molto in questo progetto».

donazione contrada castello piancastagnaio.jpg

Mar 15 2019

Pensione solidale, tre ex dipendenti dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese donano 3mila euro alle associazioni che si occupano dei piccoli pazienti delle Scotte

Una donazione solidale per celebrare il pensionamento. Questa l’iniziativa di tre ex dipendenti dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese – Giorgia Dani, Anna Maria Betti e Letizia Maestrini – che hanno devoluto in beneficenza la somma raccolta dagli ex colleghi: 3mila euro distribuiti equamente tra le associazioni “Insieme per i bambini”, la “Conchiglia – Amici della chirurgia pediatrica” e “ASROO” (Associazione Scientifica Retinoblastoma e Oncologia Oculare), tutte e tre impegnate per migliorare il benessere e la qualità della vita per i piccoli pazienti del Dipartimento Materno Infantile del policlinico Santa Maria alle Scotte. Una bella sostituzione del regalo di pensionamento e soprattutto un nobile gesto che vuole essere anche un esempio per altre simili e nuove iniziative solidali all’Aou Senese. La consegna della donazione è avvenuta alla presenza del professor Mario Messina, direttore del Dipartimento Materno Infantile, del professor Salvatore Grosso, direttore della UOC Pediatria, e della coordinatrice infermieristica Giuliana Masiero.

donazione infermiere pensionate.jpg

Mar 14 2019

Il cane Nera allieta le ore in ospedale dei piccoli pazienti del policlinico Santa Maria alle Scotte, al via il progetto di pet therapy

Nella mattina di giovedì 14 marzo il primo piacevole incontro dei bambini con il cane Nera e l’operatrice Elisa Guerri (che hanno offerto gratuitamente il servizio) che, per tre volte in questo mese, aiuteranno i bambini e le loro famiglie a diminuire il carico dell’ospedalizzazione, specialmente nei momenti di attesa di visite e altre prestazioni sanitarie, sia negli ambulatori pediatrici che nei reparti di Pediatria e Chirurgia pediatrica.

«La pet therapy – spiega Salvatore Grosso, direttore UOC Pediatria – è un supporto importante per gestire emotivamente il rapporto tra bambino e struttura sanitaria, la presenza dell’animale fa infatti da intermediario per convogliare le emozioni negative che prova il bambino, preoccupato per la sua salute e per essere in un ambiente estraneo. Il bambino proietta la sue paure sull’animale e ciò permette di ridurre l’ansia».pet therapy1.jpg

Il progetto, nato per iniziativa della dottoressa Lucia Rappuoli, assistente sociale responsabile per la tutela dell’infanzia all’Aou Senese, è stato condiviso da tutto il Dipartimento Materno Infantile, insieme alla direzione aziendale. «Il cane – conclude la dottoressa Rappuoli – è una fonte importantissima di diminuzione di stress. Si tratta di un progetto molto importante di umanizzazione dell’ospedale, focalizzato soprattutto per migliorare la qualità di vita dei bambini, e delle loro famiglie, all’interno del nostro policlinico».

pet therapy4.jpg

Feb 21 2019

Associazione Arte degli Speziali della Contrada della Pantera dona due passeggini con asta porta-flebo e due altimetri alla Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese

Due passeggini muniti di aste porta-flebo e due altimetri. È questo il dono per la UOC Pediatria, diretta dal professor Salvatore Grosso, che arriva dall’Associazione Arte degli Speziali della Contrada della Pantera, organizzazione di volontariato da sempre impegnata in azioni e gesti di solidarietà. Grazie a questa iniziativa benefica, tipica dello spirito delle contrade di Siena, arriva un dono molto gradito, in particolar modo dalle famiglie dei piccoli degenti del policlinico Santa Maria alle Scotte. La consegna della donazione è avvenuta alla presenza del professor Salvatore Grosso, direttore della UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, e della coordinatrice infermieristica Giuliana Masiero. A rappresentare l’Associazione Arte degli Speziali, il presidente Stefano Maestrini, la consigliera Loredana Lazzeri e il tesoriere Stefano Manni.

Feb 18 2019

Pensione di solidarietà, cinque ex dipendenti di Trenitalia effettuano donazione all’Associazione “Insieme per i bambini onlus”

Un gesto di grande sensibilità, una donazione solidale a seguito del pensionamento. E’ l’iniziativa di cinque ex dipendenti di Trenitalia, Massimo Galgani, Mario Poggialini, Bruno Lorenzoni, Massimo Gaito e Dino Mammana, che hanno devoluto in beneficenza all’Associazione “Insieme per i bambini onlus” la somma raccolta con i regali degli ex colleghi. La consegna della donazione è avvenuta alla presenza del professor Salvatore Grosso, presidente dell’Associazione e direttore della UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, del direttore generale dell’Aou Senese Valtere Giovannini, del professor Ranuccio Nuti, prorettore alla sanità dell’Università di Siena, e della coordinatrice infermieristica Giuliana Masiero.

Feb 12 2019

Polisportiva Mens Sana e Pam Panorama donano i regali e le calze della Befana ai bambini del Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienza ospedaliero-universitaria Senese

Una dolce mattinata all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, grazie alle calze della Befana offerte dal supermercato Pam Panorama e consegnate dagli sportivi della Polisportiva Mens Sana ai bambini ricoverati nel Dipartimento Materno-Infantile del policlinico Santa Maria alle Scotte. Presenti all’iniziativa tutti i direttori delle unità operative, i professionisti e le coordinatrici infermieristiche del dipartimento, e per la direzione aziendale la dottoressa Anna Grasso. Molto ricca la delegazione della Polisportiva Mens Sana con tanti atleti di diverse discipline, dalla ginnastica al pattinaggio corsa, passando per il tiro con l’arco, il volley, il minibasket, lo speed-down, il karate e il brazilian jiu-jitsu. Presenti in rappresentanza di Pam Filippo Granello e Fabrizio Becherini.

Feb 11 2019

La Robur Siena porta i regali ai piccoli pazienti del Dipartimento Materno-Infantile

Lo sport continua a far sorridere i piccoli pazienti del Dipartimento Materno-Infantile del policlinico Santa Maria alle Scotte. Giovedì 10 gennaio sono stati i giocatori, lo staff e i dirigenti della Robur Siena, insieme alla presidente Anna Durio, a consegnare alcuni regali ai bambini e alle famiglie che hanno trascorso o stanno trascorrendo in ospedale questo periodo e quello delle Festività. Presenti l’allenatore della Robur Siena Michele Mignani e i calciatori Fabio Gerli, Michele Russo, Michael Fabbro e Pietro Cianci. Ad accoglierli sono stati il personale del Dipartimento, il professor Mario Messina, direttore del Dipartimento e della Chirurgia Pediatrica, il professor Salvatore Grosso, direttore della Pediatria, il professor Filiberto Maria Severi, direttore Ostetricia e Ginecologia e il dottor Roberto Canitano, direttore Neuropsichiatria Infantile.

Gen 10 2019

La Guardia di Finanza porta doni e gadget ai piccoli pazienti del Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese

Una giornata speciale, con tanti doni e sorrisi per i piccoli pazienti del policlinico Santa Maria alle Scotte, grazie alla prima visita della Guardia di Finanza nel Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Gli uomini e le donne del Comando Provinciale di Siena, guidati dal comandante, il Colonnello Giuseppe Antonio Marra, hanno portato doni e gadget per i bambini ricoverati, regalando così una mattinata di allegria e spensieratezza a tutti i presenti. All’iniziativa hanno partecipato anche le unità cinofile che hanno dato dimostrazione dell’abilità e della destrezza dei cani impegnati nelle operazioni speciali, il pastore tedesco Dankan e il labrador Delphy, per la gioia dei piccoli pazienti che hanno particolarmente gradito la simpatica presenza degli amici a quattro zampe.

«La nostra prima visita al Dipartimento Materno-Infantile rappresenta un momento di grande vicinanza ai “piccoli contribuenti” che vivono un momento di sofferenza – ha detto il colonnello Marra – Come Guardia di Finanza e Polizia Economico-Finanziaria, con alta vocazione sociale, vogliamo essere sempre più vicini all’ospedale, ai bambini e a tutti i cittadini, anche nel momento del bisogno. Sono intervenute due unità cinofile provenienti dal Comando Provinciale di Pisa e di Grosseto che sono state specificatamente addestrate per la ricerca di sostanze stupefacenti e, attraverso il gioco, abbiamo dimostrato ai bambini come si svolge il nostro lavoro in quest’ambito». A fare gli onori di casa il direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, Roberto Gusinu, il direttore del Dipartimento Materno-Infantile, il professor Mario Messina, e tutti gli altri professionisti del dipartimento. «Un grande grazie per questa piacevole visita – ha concluso il dottor Gusinu –, che ha riempito di gioia i piccoli pazienti e dimostra la grande vicinanza delle Istituzioni al nostro ospedale».